Alla scoperta di Positano.

Alla scoperta di Positano.

Mare cristallino, spiagge piccine ma stupende, incastrate nella roccia, profumi unici che stuzzicano l’olfatto e panorami mozzafiato: tutto questo e molto altro è Positano, una splendida cittadina situata sulla Costiera Amalfitana, che vi rapirà letteralmente

ccDSCF6151
Se non siete mai stati a Positano, spero possiate farvi un’idea del posto con questa guida di viaggio che vi darà le dritte giuste per programmare una vacanza straordinaria.
Arroccata su un’altura, è stato un luogo di villeggiatura sin dall’epoca dell’Impero Romano. “L’unico paese al mondo concepito su un asse verticale invece che orizzontale”, come affermò il pittore Paul Klee.ccDSCF6419

Grazie al clima mite e alla bellezza del paesaggio, è un luogo che può essere visitato sia d’estate che d’inverno. Tipiche di questa piccola città sono le tantissime “scalinate” che giungono in spiaggia e che permettono di attraversare i meravigliosi vicoletti. Passeggiando, sosta d’obbligo e a cui non si può dir di no è all’Antica Sartoria, dove si può toccare con mano i capi di abbigliamento, ormai conosciuti in tutto il mondo, ma anche agli Antichi Sapori per farsi avvolgere da un intenso profumo di limoni tra candele, saponi e molto altro.

Chiesa
Chiesa con cupola maiolica

 

Il centro del Borgo si raccoglie attorno a Piazza Flavio Gioia con la Chiesa duecentesca dedicata a Santa Maria Assunta su cui spicca la cupola maiolicata.

Le Spiagge

ccDSCF6173
Spiaggia di Fornillo

Le spiagge principali sono la Spiaggia Grande, la spiaggia principale ed anche la più popolare, e quella di Fornillo, meno sabbiosa ma più economica, entrambe tuttavia raggiungibili a piedi.
Le altre sono La Porta, Arienzo e San Pietro Laurito, tutte raggiungibili principalmente via mare.

ccDSCF6332Da Vedere

Tra i luoghi di interesse da visitare ci sono le Torri Saracene, costruite in età medioevale, per avvistare e difendersi dai Saraceni e il “Sentiero degli Dei”, un sentiero naturalistico sui monti Lattari, adatto a passeggiate e escursioni, che corre lungo l’intera fascia costiera per 7 km, dal quale però si gode una meravigliosa vista della Costiera Amalfitana. Positano presenta anche alcune stupende ville settecentesche, alcune delle quali sono state trasformate in alberghi ma conservano intatto il loro antico fascino.
Tra le ville che meritano di essere ammirate figurano: Palazzo Murat che si trova lungo la strada che porta al mare.

ccDSCF6231Ristoranti e Bar

La ‘Zagara’, il posto perfetto dove poter far una bella colazione a base di Babà e caffè o un aperitivo al tramonto.

Positano è il primo paese della Costiera Amalfitana che si incontra provenendo da nord. Positano dista 45 minuti di auto da Napoli, e soli 20 minuti da Sorrento e da Amalfi.
I mezzi pubblici che arrivano in Costiera sono gli autobus Sita e, in estate, i traghetti e gli aliscafi.

 

Non riesco a parlare di me facilmente, non so mai cosa dire perché sono più che convinta che non bastano due parole per raccontare una persona. Potrei fare “una lista della spesa “ per scrivere tutte le cose che adoro e che odio, ma mi dilungherei troppo quindi semplicemente dico che mi piace andare controcorrente e mi piace ascoltare le persone che hanno una storia, che hanno ancora voglia di far sentire la propria voce in un mondo fatto da stanze in cui si sente solo il rumore dei tasti sulla tastiera.

Lasciaci un commento!

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

PEZZIDIRICAMBIO24.it