Blindspot presenta il trailer della seconda stagione al San Diego Comic Con 2016

Blindspot presenta il trailer della seconda stagione al San Diego Comic Con 2016

Come tutti sappiamo, ed è infatti il motivo che più di tutti ci rende uniti in questi tristi giorni, a San Diego si è svolto l’annuale appuntamento con il San Diego Comic Con. Quello a cui tutti vorremmo andare e quello a cui non andiamo mai data la mancanza di finanze nelle nostre tasche. Ora, tra le varie novità di quest’anno che sto pian piano riportando sulla mia pagina facebook Telefilia (anche se abbastanza lentamente), ce ne sono alcune che vale la pena sottolineare come la presentazione del trailer della seconda stagione di Blindspot.

Avete capito bene. Il trailer della seconda stagione dello show della NBC che riprenderà il 15 settembre e con la quale spero di potervi accompagnare, episodio per episodio, per tutto il prossimo anno.

Per coloro che non hanno ancora visto la prima stagione, rinnovo per l’ennesima volta il mio invito a farlo, e chiedo loro di non proseguire nella lettura di questo articolo se non vogliono imbattersi in spoiler.

Per coloro che, invece, hanno visto tutta la prima stagione e se ne sono appassionati, posso dire che il trailer della seconda stagione (che trovate qui) sembra sprizzare adrenalina da tutti i pori.

Vediamo immagini in bianco e nero, presumibilmente flashback, ascoltando la voce di Jane che dice di essere stata in un Dark Hole (così come sono chiamati i siti segreti della CIA su territorio USA). Con ogni probabilità vedremo cosa le sia veramente accaduto fin da quando era piccola. Ad un certo punto del trailer, infatti, in una sequenza anch’essa in bianco e nero vediamo una bambina che potrebbe essere Jane da piccola. Potremmo, dunque, si spera, capire di più sulla sua identità.

Tuttavia, nella scena in cui si vede Jane essere torturata nel Dark Hole, la ragazza ha già i tatuaggi e i capelli corti: questo mi fa pensare che ciò sia successo dopo che le avessero cancellato la memoria, o che il momento in cui la sua memoria sia stata cancellata non sia avvenuto in concomitanza dei tatuaggi ma possa essere posteriore. Un’altra ipotesi, tanto per citarne una, è che questa “deportazione” in un Dark Hole sia avvenuta dopo l’arresto da parte di Kurt, ma non ne sarei molto sicura.

Un’altra sequenza la vede alle prese con una potenziale altra psicologa/agente interpretata da Archie Panjabi (The Fall, The Good Wife), che entra a far parte del cast della seconda stagione. In questa sequenza le viene chiesto, sotto gli occhi di tutti, dove sia Mayfair. Ricordiamo che era morta in uno degli ultimi episodi scoprendo, più o meno, la verità su Jane, anche se i miei sospetti mi dicono che in fondo già sapesse qualcosa (ricordate il file con il nome di Orion che viene trovato dopo la sua morte?).

Vediamo poi Jane abbracciare un uomo che le dice di aver sentito la sua mancanza e di essere qualcuno che la conosce da tanto tempo. Se Oliver, che è morto, era il suo fidanzato, chi altri è costui?

Inoltre pare di capire che il team voglia, controvoglia, continuare a collaborare con lei per capire cosa ci sia dietro. Ora, sebbene mi  sembri di intuire che Kurt potrebbe ricominciare a fidarsi di lei mentre Reed continuerà ad essere diffidente come sempre, la sequenza finale del trailer mostra Jane e Kurt che se le danno di santa ragione.

Insomma, questo trailer ha rivelato molto della seconda stagione. Molti punti rimasti in sospeso, primo fra tutti quale sia il legame reale tra Jane e Kurt, ora che sappiamo che Taylor Shaw è morta. La verità sull’identità di Jane e sull’operazione Orion.

Attendiamo impazienti l’inizio della seconda stagione, facendo il conto alla rovescia grazie a TVShow Time (app fantastica, se non l’avete… no, dovete averla!) che oggi, 25/07, segna un countdown di 52 giorni.

Ventisette anni, interprete, traduttrice, appassionata di viaggi e letteratura e con il sogno nel cassetto di diventare scrittrice. Nel frattempo scrivo racconti nell'attesa dell'ispirazione per creare qualcosa di migliore, venero i ravioli cinesi e mi drogo di serie TV.

Lasciaci un commento!

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

PEZZIDIRICAMBIO24.it