Il marito tradito le scrive una lettera sul Corriere: ma è solo pubblicità

Il marito tradito le scrive una lettera sul Corriere: ma è solo pubblicità

Ha già fatto il giro del web la lettera di sfogo comparsa stamattina sul Corriere della Sera firmata da Enzo, un marito tradito che ha voluto vendicarsi della (ormai ex) moglie acquistando una pagina del noto quotidiano nazionale per raccontare a tutta Italia i ripetuti tradimenti.

Per te farei di tutto lo sai. E tu invece ti faresti tutti.

Così Enzo introduce il resoconto dei numerosissimi flirt della moglie Lucia, in un italiano forse un po’ troppo ricercato e in una veste grafica che già ci porta a sollevare il sopracciglio – non pare proprio un prodotto amatoriale.
Ecco la pagina integrale che ha suscitato clamore in tutto il Paese:
lettera enzo corriere della sera

Il linguaggio è efficace e immediato, con grassetti nei punti giusti, una divisione in paragrafi magistrale e una firma scritta a mano in calce.
La missiva di sfogo si conclude con un invito furbescamente piazzato ad iscriversi alla pagina Facebook creata dal marito tradito per non si sa quale scopo – forse vuole completare la vendetta diffondendo il messaggio su tutti i canali a sua disposizione?

Può darsi che Enzo nella vita sia un copywriter esperto, e magari ha voluto commissionare a un grafico l’impaginazione della sua lettera per renderla ancora più efficace dal punto di vista comunicativo, forse siamo solo malpensanti… ma c’è una coincidenza che ci porta a propendere per l’astuta strategia di marketing.

Alta Infedeltà è un nuovo programma di Real Time che andrà in onda da lunedì 16 marzo alle 20.40. Proprio tra qualche giorno.
Il format racconterà storie di donne fidanzate e uomini sposati con “una cosa in comune”: il tradimento.
Il promo recita: “Ci siamo fatti raccontare segreti e bugie di queste storie vere di infedeltà”

Il pubblico del web c’è cascato in pieno, tanto che la pagina dell’ex marito ha già raccolto quasi 8.000 like e migliaia di messaggi di solidarietà verso il malcapitato Enzo.
Anche fuori da Facebook il marito tradito fa notizia: l’hashtag #enzoelucia (riferimento ai Promessi Sposi o al conduttore Enzo Miccio?) è già tra i trend su Twitter in Italia.

In gergo si chiama storytelling, l’arte di raccontare una storia per coinvolgere emotivamente il pubblico e farlo sentire più vicino al brand che si sta promuovendo. La nuova frontiera della comunicazione pubblicitaria è indubbiamente il realismo.

E la storia del furibondo Enzo ne è una conferma coi fiocchi.

Blogger, web designer, a volte scrittrice analogica. Nerd repressa causa incompatibilità con la matematica. Mens sana in corpore pigro. Sogno di scrivere un e-book al giorno e di smetterla con le frasi brevi nelle biografie.

Lasciaci un commento!

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

PEZZIDIRICAMBIO24.it