Involtini di Melanzane Ripieni

Involtini di Melanzane Ripieni

Oggi voglio parlarvi di una ricetta che ha i sapori della Grecia.

Ci sono stata in vacanza e mi sono innamorata della loro cucina, non solo di quello ovviamente, ma in cucina i Greci ci sanno proprio fare: ingredienti freschi, semplici, ma cucinati alla grande, quindi vi propongo degli Involtini di Melanzane ripieni di carne e feta.

Involtini di Melanzane Ripieni

Ingredienti per 10 involtini:

  • 1 melanzana grande
  • 250 gr di carne trita scelta
  • 1/2 cipolla
  • 1/2 bicchiere di vino bianco
  • 2 cucchiai di olive taggiasche
  • 50 gr di feta
  • 10 fili d’erbe cipollina
  • olio EVO q.b.
  • sale e pepe q.b.

Procedimento:

Iniziamo la preparazione dei nostri Involtini di Melanzana Ripieni: laviamo la melanzana, tagliamola a fette dello spessore 1/2 centimetro e grigliamo.
Una volta cotte le lasciamo riposare su un piatto, salandole in superficie mentre continuiamo a grigliare le altre fette.

Io non ho utilizzato condimenti per questo passaggio, quindi andranno bene per tutti, anche per chi è attento alla linea.

Mettiamo in una padella un filo d’olio EVO con la cipolla sminuzzata e non appena la cipolla sarà appassita, aggiungiamo la carne trita.
Quando la carne avrà preso colore, sfumiamo con il vino e lasciamo cuocere 10 minuti, appena pronta saliamo e pepiamo.

Sminuzziamo le olive taggiasche e aggiungiamole alla carne trita, i nostri Involtini di Melanzane Ripieni sono quasi pronti.

Su una placca rivestita di carta da forno componiamo i nostri Involtini di Melanzane Ripieni.
Su ogni fetta mettiamo un po’ della carne trita, poi un po’ di feta sbriciolata e chiudiamo le fette come un cannolo siciliano aiutandoci con un filo d’erba cipollina.

Inforniamo a forno preriscaldato a 180° per 10 minuti.

I nostri Involtini di Melanzane Ripieni sono pronti per essere serviti, io li ho accompagnati con della salsa tzatziki.

involtini

Alla prossima ricetta, Aurora

e ricordate di utilizzare l’hashtag #lericettediaurora

#Curiosità:
In greco il termine “feta” significa “fetta” e, infatti, il formaggio in questione viene lavorato in grossi pani rettangolari che vengono poi suddivisi in fette più o meno grandi, sia per il consumo che per la commercializzazione

Scritto da

Aurora Richichi

Esplorare. Un posto, un gusto, un'azione, un'emozione !!

Lasciaci un commento!

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *