Le 7 spezie irrinunciabili in cucina

Le 7 spezie irrinunciabili in cucina

In questo guest post di cucinare.it scopriamo i diversi tipi di spezie da cucina e le loro prioprietà per dare un tocco unico ai nostri piatti.

Le spezie sono presenti, di norma, in quasi tutte le cucine italiane, ma non sempre conosciamo la loro utilità ed i loro benefici.
La maggior parte di esse hanno, oltre che sapori buonissimi, anche proprietà benefiche che possono portare giovamento al nostro organismo, a patto che non se ne abusi. In questo articolo vogliamo mostrarvi quali siano le migliori spezie da tenere a casa utili ad arricchire i vostri piatti a base di carne, ma non solo.

spezie da cucina

Le 7 spezie da tenere sempre in dispensa

Paprika

Spezia molto nota ricavata da particolari peperoni, è una delle più utilizzate in assoluto. La paprika ha due diversi tipi di sfumature, dolce e piccante, da utilizzare in base alla pietanza che si desidera servire.

Il suo uso principale è quello di insaporire la carne, ma anche legumi e alcune tipologie di pesce. Può essere usata in sostituzione del peperoncino se si vuole ottenere una nota piccante ma più delicata, si sposa alla perfezione con le patate ed il pollo;

Cannella

La cannella è una spezia che viene molto usata in cucina nella preparazione di dolci, ma secondo la tradizione può anche essere usata per condire la carne e per preparare il curry.

Il suo particolare gusto rende la cannella una spezia da utilizzare con molta attenzione perché può variare di molto il sapore di una pietanza;

Pepe Nero

In commercio possiamo trovarlo in tante varietà, quella che però preserva di più il sapore è senza dubbio la versione in chicchi da macinare al momento dell’utilizzo.
Spezia molto utilizzata nei primi piatti di pasta e per le carni, il suo sapore forte e deciso contraddistingue la preparazione di pietanze classiche della cucina italiana;

Zafferano

Conosciuto in Italia soprattutto per essere la condicio sine qua non del risotto alla milanese, lo zafferano è una delle spezie più care in assoluto sul mercato, ottenuta da pistilli essiccati del fiore, spesso viene usata anche per condire pesce e zuppe di mare;

Peperoncino

Non poteva mancare il peperoncino tra le migliori spezie, utilizzato per creare un’infinità di salse piccanti, ingrediente principali di numerose ricette del centro e sud America, rinomato anche per i suoi molteplici effetti benefici e depurativi.
Una spolverata di peperoncino può favorire la circolazione sanguigna tenendo sotto controllo i livelli di zucchero. Nell’antichità veniva utilizzata anche come antidolorifico e antinfiammatorio;

vasetti spezie

Vaniglia

Fondamentale per la preparazione di tantissime tipologie di dolci, si sposa a meraviglia con il caffè e la cannella.
È” sicuramente una spezia che non deve mai mancare nella cucina di un appassionato e viene utilizzata anche nella preparazione di yogurt, budini e creme squisite, ma anche per profumare l’ambiente. Una delle varietà più ricercate e deliziose è quella proveniente dal Madagascar;

Noce Moscata

Utilizzata per arricchire piatti classici della tradizione italiana, in commercio viene proposta sia in polvere che da grattugiare.
Uno dei piatti più deliziosi che si possono preparare con il suo utilizzo è senza dubbio la besciamella. Possiede anche proprietà depurative, ma non bisogna abusarne perché diventa un a spezia pericolosa superati i 10/20 grammi.

Queste sono solo alcune delle migliori spezie da cucina, suggerite da cucinare.it, con le quali è possibile preparare piatti davvero prelibati e squisiti.
Conoscere le spezie e la loro cottura può davvero fare la differenza nell’ideazione e nella preparazione di ricette, impariamo allora a comprenderne a fondo le proprietà e ad utilizzarle correttamente in cucina per dare “quel tocco in più” ai nostri piatti.

Blogger, web designer, a volte scrittrice analogica. Nerd repressa causa incompatibilità con la matematica. Mens sana in corpore pigro. Sogno di scrivere un e-book al giorno e di smetterla con le frasi brevi nelle biografie.

Lasciaci un commento!

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *