Pumpkin Pie

In quanti conoscono la Pumpkin Pie? E quanti hanno provato a farla con la polpa di zucca avanzata dalla preparazione di Jack o’ lantern ?

La Pumpkin Pie è un dolce americano, viene preparato generalmente per il ringraziamento, ma data la presenza della zucca è rientrata anche nei dolci tipici di Halloween.

Seguite i passaggi della nostra bravissima Giulia per realizzare la lanterna di zucca, poi con la polpa che vi avanza, non c’è niente di meglio che fare la Pumpkin Pie.

Pensate sia troppo complicato ? Con i miei segreti realizzerete una Pumpkin Pie buonissima ed anche molto bella.

Di seguito vi dirò come realizzare al meglio la torta di zucca più buona che esista.

Pumpkin Pie

Ingredienti per la base:

  • 300 gr di farina 00
  • 30 gr di cacao in polvere
  • 3 tuorli
  • 150 gr di burro
  • 130 gr di zucchero a velo

Ingredienti per il ripieno:

  • 400 gr di polpa di zucca
  • 150 gr di ricotta
  • 3 uova
  • 110 gr di zucchero
  • 1 cucchiaino di cannella
  • 1/2 cucchiaino di zenzero
  • 1 pizzico di sale

Ingredienti per la decorazione:

  • 100 gr di cioccolato fondente

Procedimento:

Iniziamo dalla base, che sarà una frolla al cacao, mettiamo in un mixer la farina setacciata e il burro freddo tagliato a cubetti. Frullate tutto fino ad ottenere un composto sabbioso e farinoso.
Poi versiamo il cacao in polvere setacciato, lo zucchero a velo ed  i 3 tuorli, ed amalgamiamo il tutto.

Non scaldiamo troppo l’impasto, la base della nostra Pumpkin Pie dovrà essere lavorata poco, per risultare poi friabile.

Una volta che avremo realizzato un impasto elastico, lo avvolgiamo nella pellicola da cucina e lo riponiamo in frigo a riposare.

Mentre la frolla riposa in frigorifero, possiamo dedicarci al ripieno della Torta di Zucca, mettendo 400 di zucca tagliata a pezzi a cuocere a vapore per 20 minuti.

Mettiamo in una ciotola le uova, lo zucchero, una presa di sale, lo zenzero grattugiato e la cannella in polvere.
Mescoliamo bene e poi aggiungiamo la ricotta, amalgamiamo anche quest’ultima al ripieno della Pumpkin Pie.

Trascorsi i 20 minuti della cottura a vapore, frulliamo la zucca fino ad ottenere una purea ed aggiungiamola all’impasto del ripieno.

Prendiamo la frolla al cacao dai frigorifero, stendiamola e rivestiamo uno stampo da 22 imburrato con la frolla.
Ora possiamo versare il ripieno della torta nello stampo, ed inforniamo a 180° per almeno 40 minuti.

Controlliamo la cottura della Pumpkin Pie prima di spegnere il forno, potrebbero servire minuti in più per completare la cottura.
Quando la torta di zucca sarà cotta lasciamo raffreddare bene prima di togliere lo stampo.
Quando la torta sarà fredda possiamo decorarla, facciamo sciogliere il cioccolato fondente a bagnomaria, oppure al microonde.

Quando si sarà sciolto mettiamolo in un cono realizzato con della carta da forno, ed iniziamo a disegnare una ragnatela sulla torta, il contrasto cromatico è fantastico.

La torta ora sarà pronta per il vostro Dolcetto o Scherzetto.

 

pumpkin-pieAlla prossima ricetta, Aurora

e ricordate sempre di utilizzare l’hashtag #lericettediAurora

 

#Curiosità: Lo sapete da dove nasce “dolcetto o scherzetto” ? L’origine di dolcetto o scherzetto viene fatta risalire al Medioevo, quando i contadini e i mendicanti bussavano a tutte le porte per ricevere in dono aiuti per passare l’inverno e in cambio offrivano delle preghiere per le anime dei loro morti. Chi non offriva niente avrebbe avuto in cambio l’augurio di cattiva sorte e niente preghiere. Le leggende invece narrano anche che nella notte di Halloween le fatine, molto dipettose, erano solite fare degli scherzetti e per evitare di caderne vittima i celti offrivano loro del cibo!

2 commenti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *