Ricetta Cornetti al mascarpone ripieni di marmellata

cornetti al mascarpone

Il croissant, grande istituzione della pasticceria francese e pietra miliare della colazione nostrana, non ha certo bisogno di presentazioni.

Questa ricetta, però, vuole essere una golosa variazione sul tema, che metterà d’accordo anche i palati più esigenti. Aggiungere all’impasto dei cornetti il mascarpone li renderà molto più soffici oltre a dar loro un tocco in più, che li renderà perfetti anche per essere consumati senza creme, marmellate e ripieni di sorta.
I cornetti al mascarpone con marmellata sono ideali persino per gli spuntini dei più piccoli, vista la loro genuinità e il loro basso contenuto di burro.

Ingredienti (per 15 cornetti grandi)

  • Farina00 300 grammi
  • Farina di manitoba 300 grammi
  • 2 Uova
  • Zucchero 100 gr
  • Mascarpone 100 gr
  • Lievito di birra secco 7 grammi (o, in alternativa lievito fresco 12 gr)
  • Latte 250 ml
  • Burro 50 gr
  • Marmellata 300 gr (o più)
  • Zucchero a velo q.b.

Procedimento

1) Inserite nella planetaria gli ingredienti menzionati sopra, secondo questo ordine: le farine, le uova, il burro tagliato a pezzetti, il mascarpone e lo zucchero.
A questo punto, sciogliete il lievito nel latte intiepidito e unitelo quindi al resto degli ingredienti.

2) Avviate allora l’impasto e lasciate che venga lavorato per almeno 15 minuti. In linea di massima dovrete arrestare l’impastatrice nel momento in cui avrete ottenuto un impasto elastico, che però non si presenti appiccicoso. Non tutti hanno una planetaria, per tanto, se ne siete sprovvisti, create una fontana con le farine 00 e di manitoba sulla spianatoia, ponete al centro di essa tutti gli ingredienti già ricordati sopra e lavorate l’impasto per 15 minuti.

3) Terminata questa fase, sistemate l’impasto in una ciotola e, dopo averlo coperto con un panno, lasciate che lieviti per almeno 2 o 3 ore. Il momento in cui potrete lavorarlo di nuovo è quando raddoppierà.

4) Ponete l’impasto e sulla spianatoia e stendetelo in una sfoglia rotonda.

5) Tagliate dunque la sfoglia in dei triangoli e, dopo averli riempiti di marmellata, arrotolateli su loro stessi, formando appunto i cornetti veri e propri. Per questa preparazione si consigliano le marmellate Chiaverini il cui sapore ben si accosta a questo particolare impasto per i cornetti.

6) Mettete allora, ben distanziati l’uno dall’altro, i cornetti su una placca foderata di carta forno. Lasciate riposare i cornetti per un’altra ora.

7) Cuocete i cornetti a 180°, in forno statico, per 20 minuti circa o in generale fino a quando non vi sembrino giunti a doratura.

cornetti ricetta
8) Fate raffreddare i cornetti togliendoli dal forno a cottura ultimata.

9) Aggiungete sui vostri cornetti al mascarpone e marmellata una spolverata di zucchero a velo.

Il consiglio

Vi siete accorti che i cornetti sono troppi? Nessun problema e nessuno spreco. Dopo averli cotti e fatti raffreddare, infatti, i cornetti al mascarpone e marmellata possono essere congelati. Se li chiudete singolarmente in dei sacchetti di plastica e li sistemate nel congelatore, la mattina che ne avrete voglia vi basteranno 30 secondi al microonde (o qualche minuto nel forno tradizionale) per constatare che sembrano ancora appena fatti!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *