Tortino di Patate alla Curcuma con Cuore di Brie

Tortino di Patate alla Curcuma con Cuore di Brie

Buongiorno Amici,
uno degli aspetti, che più trovo interessanti in cucina è il gioco; è un po’ come tornare bambini, quando con un foglio bianco e dei pastelli realizzi un disegno senza avere nessun riferimento di cosa sia giusto oppure sbagliato, non hai ancora regole e quindi è solo fantasia!
In cucina si può fare la stessa cosa, abbandonare le regole e giocare a sperimentare nuovi sapori e originali accostamenti.
Le spezie danno una mano enorme in questo gioco, fatto di colori, profumi, e sapori…

Il Tortino di Patate alla Curcuma con Cuore di Brie è il frutto di un esperimento, nato dalla mia voglia di provare ad accostare sapori tradizionali con le spezie, un risultato sorprendente, un’esplosione di sapori!

Tortino di Patate alla Curcuma con Cuore di Brie

Ingredienti per 4 persone:

  • 600 gr di patate
  • 200 gr di brie
  • 1 uovo
  • due cucchiai di pangrattato
  • 400 gr pomodori secchi
  • 200gr di olive Taggiasche
  • 1 cucchiaio raso di curcuma
  • 1 cucchiaio di salsa di soia
  • noce moscata q.b.
  • sale q.b

Procedimento:

Per preparare il Tortino di Patate alla Curcuma con Cuore di Brie, iniziamo con il lavare le patate e metterle a lessare in abbondante acqua salata (il tempo necessario per la lessatura dipende soprattutto dalle dimensioni delle patate, più sono piccole, minore sarà il tempo di cottura).

Mentre le patate cuociono, creiamo un trito di pomodori secchi e olive taggiasche, che andrà poi posizionato sopra il Tortino di Patate alla Curcuma con Cuore di Brie.
Fate attenzione
, se trovate i pomodori secchi sott’olio cercate di farli sgocciolare un po’ in un colino, in modo da eliminare l’olio in eccesso.
Il trito realizzato lo mettiamo a marinare con la salsa di soia.

Appena le patate saranno pronte, le mettiamo in una ciotola e le schiacciamo con i rebbi di una forchetta, questo perché non deve spappolarsi completamente, la patata deve restare un po’ granulosa, in questo modo daremo al nostro Tortino di Patate alla Curcuma con Cuore di Brie più consistenza.

DSC_0486

Al composto di patate ora aggiungiamo la curcuma, la noce moscata, l’uovo leggermente sbattuto e il pan grattato, amalgamiamo il tutto. Affettiamo il brie.

Iniziamo a comporre il nostro Tortino di Patate alla Curcuma con Cuore di Brie, io ho utilizzato dei coppapasta quadrati ma voi potrete sbizzarrirvi nelle forme, mettiamo parte del composto sulla base, circa metà stampino e inseriamo le fette di brie in modo da formare uno strato intero di formaggio.

DSC_0488

Una volta realizzato uno strato intero di formaggio, copriamo con il composto di patate fino alla fine del coppapasta, e possiamo infornare il Tortino di Patate alla Curcuma con Cuore di Brie.
Lasciamo in forno a 180° per un 25/30 minuti.

DSC_0489Una volta sfornato il Tortino di Patate alla Curcuma con Cuore di Brie può essere impiattato e cosparso dal nostro trito di pomodori secchi ed olive, che nel frattempo avrà assunto un sapore deciso con una nota di soia !

I vostri palati sono pronti per i fuochi d’artificio !!!!!

DSC_0507

 

Come sempre attendo i vostri commenti !! 😀
Alla prossima ricetta, Aurora.

#Curiosità
Le spezie hanno origini antichissime, popoli come i Sumeri e gli Egizi ne fecero largo uso a scopo medico, ma anche culinario ed estetico, il loro commercio fu così sviluppato che si vennero a creare itinerari fissi, ben precisi, sia marittimi sia terrestri. Tali itinerari furono denominati “via delle spezie”. La via delle spezie univa l’Europa all’Oriente, poiché dall’India e dalla Cina arrivava la maggior parte di questi prodotti.

I nobili del Medioevo le acquistavano per ostentare la loro ricchezza a tavola; alcuni uomini di culto ritenevano che le spezie fossero originarie del paradiso terrestre e che quindi avessero poteri miracolosi, altri le percepivano come simbolo dell’effimero e del piacere e quindi come qualcosa d’immorale.

In ogni caso grandi viaggi furono fatti in nome di questi misteriosi e lontani prodotti, che aprivano mondi nuovi, inesplorati e per questo meravigliosi.

Scritto da

Aurora Richichi

Esplorare. Un posto, un gusto, un'azione, un'emozione !!

Lasciaci un commento!

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

PEZZIDIRICAMBIO24.it