Voli low cost per gli Usa: Norwegian Air vola a soli 69 euro.

I voli low cost per gli Usa diventano realtà: finalmente gli Stati Uniti non sono più un sogno.
A tentare l’avventura è la Norwegian Air Shuttle che oggi ha annunciato i nuovi collegamenti a partire da giugno.

La compagnia aerea low cost norvegese ha previsto dieci nuove rotte, con diecimila posti super-scontati a bordo dei nuovi Boeing 737 Max, a corridoio singolo e con 189 sedili.
I prezzi sono davvero da capogiro: si volerà a 65 euro, tasse incluse, per un biglietto di sola andata per i primi diecimila biglietti. Per tutti gli altri le cifre partiranno da 99 euro.

Photo credit: https://s.iha.com

Il costo del volo di ritorno ha un prezzo leggermente più alto arrivando quasi a 140 euro. Si tratta comunque di tariffe ampiamente più basse rispetto ai normali voli intercontinentali operati da altre compagnie.

Per potere usufruire di queste tariffe, però, al momento bisognerà partire da Edimburgo o da Dublino verso New York e Boston e l’atterraggio è previsto in aeroporti secondari, come lo Stewart International Airport, situato a circa 90 minuti da New York City.

Biglietti a cifre così ridotte significa che quasi tutti i servizi a bordo vengono considerati degli extra e quindi sono da pagare a parte. Per esempio: la scelta del posto, il pasto, il bagaglio in stiva.

I concorrenti sono già pronti a replicare: British Airways ha annunciato una tariffa low cost in partenza da Barcellona sempre a giugno, che diventerà anche una delle basi di partenza verso gli Usa di Norwegian. Seguono anche Air France – KLM e Lufthansa, la quale sta già applicando tariffe low cost per i voli a lungo raggio.

Il sogno americano sta per diventare realtà!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *